Vai ai contenuti | Spostati sulla navigazione

Approfondimenti

Centro di documentazione del Museumgrandtour

Visita il sistema

Museo Archeologico Nazionale - Palestrina

Il Museo Archeologico Nazionale di Palestrina, ospitato nel rinascimentale palazzo Barberini sulla sommità dell’antico santuario della Fortuna Primigenia, espone i più importanti reperti provenienti dall’antica Praeneste e dal suo territorio, ordinati per grandi temi che abbracciano i principali aspetti della storia, della cultura e delle produzioni artistiche di una delle più importanti e fiorenti città del Lazio antico.

Le sale del primo piano ospitano opere relative al culto della dea Fortuna, copie romane di capolavori greci, statue onorarie, ritratti e rilievi di età repubblicana e imperiale. Il secondo piano è dedicato alle necropoli e ai santuari, con preziosi oggetti in bronzo e terrecotte votive; alcuni mosaici, inoltre, illustrano il ricco apparato decorativo delle domus prenestine. Al terzo piano un’unica sala ospita il celebre mosaico policromo con l’inondazione del Nilo, uno dei più grandi e importanti mosaici ellenistici conservati.
Nell’area archeologica antistante il Museo, infine, è possibile visitare i resti del santuario della Fortuna Primigenia, un grandioso complesso scenografico che rappresenta il maggiore esempio dell’architettura ellenistica in Italia.

icona pdf Carta dei servizi del museo (file missing!)

Direttore:
Sandra Gatti

Indirizzo e Recapiti:
Palazzo Barberini, v. Barberini 22 - Palestrina
Tel/fax 06 9538100
e-mail: sba-laz.palestrina@beniculturali.it 
sito web: www.archeolazio.beniculturali.it 

Orari:Lunedì-Domenica 9.00 - 20.00 (la biglietteria chiude alle ore 19.00)
Domenica: ore 11.30 visita guidata a cura di Coopculture (€ 5 oltre il prezzo del biglietto)

L’area archeologica del santuario della Fortuna Primigenia osserva il seguente orario:
gennaio e febbraio: 9-16; marzo: 9-17; aprile: 9-18; maggio: 9-18.30; giugno-agosto: 9-19;
settembre: 9-17.30; ottobre: 9-17; novembre e dicembre: 9-16.

Ingresso:
intero € 5; ridotto € 2,50; gratuito sotto i 18 e sopra i 65 anni