Vai ai contenuti | Spostati sulla navigazione

Approfondimenti

Centro di documentazione del Museumgrandtour

Visita il sistema

Museo Diocesano Prenestino di Arte Sacra - Palestrina

Il Museo, inaugurato nel 2005, è situato nell'ala sud-ovest del palazzo Vescovile e contiene circa 600 opere tra i quali numerosi ex-voto di epoca pagana e cristiana.

Nella sezione archeologica spiccano l'Ara delle Vittorie, di raffinata lavorazione e risalente al II-III sec. d.C., e un magnifico sarcofago dello stesso periodo; i reperti di epigrafia cristiana -III e IV sec. d.C.- provengono dall'area della primitiva basilica di Sant'Agapito.

Una delle opere più importanti conservate nel museo è l'Eolo attribuito a Michelangelo, una scultura rimasta a lungo nascosta ed oggi tornata alla luce in tutto il suo splendore; altrettanto notevoli sono il quadro raffigurante una "Madonna col velo" della scuola del Perugino e un prezioso busto-reliquario del 1588, cesellato in lamina d'argento e d'oro e conservato nella Sala del Tesoro.

L'arte tessile è rappresentata da pregiati paramenti sacri, come i piviali del card. Girolamo Bassi della Rovere del 1492 e del card. Antonio Barberini jr del sec. XVII.

Si segnalano inoltre il Gesù Bambino dormiente del sec. XVII, la Madonna di Loreto e la Bambola Sacra, raffigurante Maria bambina con vestito ricamato in oro zecchino.

Oggi è esposta nel museo anche "La decapitazione di Sant'Agapito" di Caravaggio, tornata a Palestrina dopo molti anni. L'opera fu identificata da Maurizio Marini nel 1967 come raffigurante la decollazione di San Gennaro mentre Maurizio Calvesi ritiene che quello raffigurato sia più probabilmente Sant'Agapito, protettore di Palestrina.

Direttore:Maria Teresa Ciprari

Indirizzo e Recapiti:
Palazzo Vescovile, Via Roma 23 - Palestrina
Tel 069534428
Fax 069538116
museodiocesano@diocesipalestrina.it
www.museodiocesanopalestrina.it 

Particolare scultura raffigurante Eolo Veduta della Sala Argenti particolare dipinto di Caravaggio

Orari:
Giovedì, 15,30-18,30 (Luglio e Agosto 16-19)
Venerdì e Sabato, 9,30-12,30; 15,30-18,30 (Luglio e Agosto 16-19)
Domenica 15,30-18,30 (Luglio e Agosto 16-19)

Ingresso:intero € 4; ridotto € 3