Vai ai contenuti | Spostati sulla navigazione

Approfondimenti

Centro di documentazione del Museumgrandtour

Visita il sistema

Museo Geopaleontologico "Ardito Desio" - Rocca di Cave

Ospitato in una splendida Rocca, su una cima dei Monti Prenestini, il Museo Geopaleontologico è una "torre di osservazione" sul tempo geologico del Lazio. Dalle terrazze della fortezza è possibile riconoscere i paesaggi e la geodiversità della Regione in un panorama unico che si estende per oltre 100 chilometri, dalla costa al centro degli Appennini. 

Il percorso del Museo si articola in 5 sale dedicate ad esplorare, attraverso reperti originali, globi, plastici e informazioni sonore, i principali eventi geologici della storia del Lazio, le rocce del territorio, i fossili di una scogliera corallina risalente a 100 milioni di anni fa. Completano il percorso un osservatorio astronomico, il planetario didattico e un vivace calendario di attività, tra cui escursioni alla barriera corallina e osservazioni serali del cielo stellato. 

Gli affioramenti rocciosi intorno a Rocca di Cave testimoniano, con i loro fossili, la presenza di un'antica barriera corallina attiva durante il periodo Cretacico, fra 140 e 65 milioni di anni fa. Si tratta di rocce uniche nel Lazio perché in nessun altro luogo si sono conservati i resti di così tanti organismi che, all'epoca, vivevano nella scogliera e ne costituivano i "mattoni".

Direttore:
Maurizio Chirri

Indirizzi e recapiti:
Piazza della Torre, 11 – 00030
Rocca di Cave (RM)
Tel e fax: 06 9584098
Email: hipparcos.cds@tiscali.it roccadicave@provincia.roma.it

scogliera corallina la Rocca colonna stratigrafica

Orari:
Sabato e Domenica: ore 10.00-13.00

Ingresso:
intero € 2,50